giovedì 29 maggio 2014

Dove mangiare a Patmos: Skala, cap 2

La taverna Pantelis
Ho approfittato del mio ultimo soggiorno primaverile a Patmos per provare la cucina di qualche altra taverna, da aggiungere al novero di quelle già segnalate.Oggi citerò quelle di Skala.
Il primo giorno sono arrivata sull'isola giusto allora di pranzo e, appena scesa dal catamarano, mi sono diretta verso uno degli indirizzi forse più noti, ossia da Pantelis
Ci avevo mangiato molti anni fa e non ne ricordavo più nulla, se non che è uno dei rari luoghi dove ancora il menu propone piatti tipici della cucina greca.
La si trova facilmente, con i suoi tavoli distribuiti nel mezzo del vicolo che dalla piazzetta principale (quella dei mitici caffè Petrino e Plaza) porta verso la nuova Marina correndo parallelo al lungomare.
Complice il notevole appetito ho esagerato, ordinando troppi piatti ma, a parte questo, l'esperimento non è stato negativo.
Nulla di esaltante, ma una cucina onesta a prezzi molto contenuti in una cornice autentica.

La taverna Mermaid
Su consiglio di Antonis Dimas, guida e trekker di Atene che trascorre ogni anno diversi mesi a Patmos, ho provato la Taverna Mermaid , che si trova sul lungomare ma dalla parte opposta, sulla strada che prosegue per Sapsila e Grikos.

Ricordo fra tutto una deliziosa  "Fava" ossia un purè fatto con una qualità di piselli gialli spaccati, molto diffusi in Grecia ma introvabili in Italia. 
Anche l'ampia scelta di verdure e ortaggi freschi non è così facile da trovare altrove.
La taverna è molto frequentata anche da greci, il che la dice lunga sulla qualità e l'autenticità dei piatti offerti.
I prezzi praticati ne fanno uno degli indirizzi da tenere presenti se siete in cerca di cucina casalinga. 



La Taverna Loukas
Il giorno di Pasqua avevo proprio voglia di gustare quello che in Grecia è il piatto principe della festività.
Ho deciso di fermarmi da Loukas, che stava pubblicizzando già da alcuni giorni la sua ricetta a base di agnello e che sapevo essere un altro indirizzo dove trovare ricette tradizionali.

Avevo messo in conto di spendere una certa cifra, pur di soddisfare il mio desiderio e quindi mi sono meravigliata non poco quando, dopo avere davvero apprezzato un enorme porzione di agnello, ottimamente cucinato e accompagnato da croccanti patatine fritte, mi sono vista portare un conto finale di ben....9 euro!
Considerando che includeva anche coperto, pane e un bicchiere di vino,  ritengo che Loukas si aggiudichi la palma di miglior rapporto qualità-prezzo!

Lo si trova a destra, sulla strada che dalla piazzetta principale porta alla baia di Choklacas (indicazioni per "sunset" ).
       

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...