mercoledì 17 luglio 2013

Dove mangiare a Patmos - Chora

Taverna Vagelis a Chora - Foto W.Benati   ©

Premetto che di solito, quando sono sulle isole, raramente pranzo : preferisco infatti rimanere sulla spiaggia, all'ombra di una tamerice, magari sbocconcellando qualche cracker e un po' di frutta. 
Voglio infatti approfittare di ogni momento a disposizione per nuotare quando ne ho voglia, senza problemi di attese per la digestione della frittura di turno.
A cena invece mi concedo un vero pasto, anche se non pantagruelico, privilegiando le taverne più semplici e dove si serve la vera cucina greca.

Purtroppo, negli ultimi tempi a Patmos sono rimasti pochi i locali che non propongono una cucina standardizzata ad uso dei turisti e capita di trovare un po' dovunque gli stessi piatti, con alcune felici eccezioni.

Non darò indicazioni precise di prezzi, perché dipende da cosa si mangia e quanto : darò invece una valutazione di spesa generica, sulla base della media dei locali che ho frequentato. Scegliendo un piatto principale + un contorno, calice di vino, acqua in bottiglia piccola e pane, ho speso dai 13 ai 16 euro.

Un indicatore che uso per avere una prima idea di quanto spendero ' e' quello del prezzo della famosa " Insalata Greca" (che in realtà si chiama horiatiki) i cui ingredienti sono gli stessi dovunque. Quest'anno, il costo medio si aggirava intorno ai 5/5, 50 euro : trovarla in menù ad un prezzo superiore fa presagire un livello di prezzo mediamente più alto in generale.

Prima di tutto, uno "sconsiglio" : ho provato diverse volte negli anni la strafamosa Taverna Vagelis situata sulla piazzetta principale della Chora con esiti ogni volta deludenti. Penso si tratti di uno di quei casi in cui la posizione privilegiata e pittoresca va a scapito della qualità della cucina e anche i prezzi sono eccessivi in relazione a quanto offerto.
Se poi qualcuno avesse un'esperienza diversa, me lo comunichi e sarò felice di rivedere il mio giudizio.


Chora .- Foto W. Benati  ©

Sempre a Chora ho provato quest'anno a mangiare da Jimmy' s Balcon, sul corso principale che dal Monastero porta alla fermata del bus per Skala (in realtà per errore, perché volevo andare pochi passi oltre, da Pantheon...) . 

Non  è male in complesso, il balcone su cui sono sistemati i tavoli gode senz'altro di una vista idilliaca, ma ho trovato il tutto un po' troppo " perfettino" adattato piu' al gusto internazionale dei turisti, piuttosto che fedele alla tipicità della cucina. 
Comunque, la qualità dei piatti è buona, il servizio gentile e sollecito. Prezzo di qualche euro sopra la media.






     



















  





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...