mercoledì 31 luglio 2013

Dove mangiare a Patmos - Skala, Cap 1


A Skala, due gli indirizzi preferiti, specie per mangiare buon pesce frrsco: Ouzeri Trexantiri e Ouzeri Chiliomodi.
Il primo lo vedete a sinistra, sulla strada che dalla piazzetta principale del porto (quella con i caffè Petrino e Plaza, per intenderci) porta verso la baia di Choklacas. Il secondo si trova in uno stretto vicolo parallelo alla prima parte della strada che dal porto conduce a Chora.
Entrambi i menù offrono una scelta forse limitata, il che pero' va a favore di una maggiore freschezza degli ingredienti. 
Da Trexantiri segnalo porzioni particolarmente abbondanti, per cui se siete in compagnia potete condividere e assaggiare piu' piatti diversi. Qui ho fatto una scorpacciata di gustosi gamberetti, ma anche di un'ottima verdura locale bollita (okra) simile ai nostri spinaci selvatici.
Prezzi più che onesti, sia da Chiliomodi che da Trexantiri.

Ouzeri Chiliomodi - Foto W. Benati  ©
Di fronte al noleggio auto moto ARIS.....ho mangiato bene al Garden Grill, sempre sulla via che dalla piazza centrale di Skala va verso Chochlakas. 
Confesso che ero diffidente a causa dell'ambientazione fin troppo pittoresca che lo caratterizza, in una specie di giardino con tanto di fontanella ,perché di solito posti del genere sono trappole per turisti. Invece mi sono dovuta ricredere: questa volta all'ambiente gradevole si accompagna una buona cucina.

Ouzeri Ostria : si trova sul lungomare al porto, di fronte a Theo & Giorgio Rent a Bike. 
Qui consiglio l'abbondantissima e ottima " Ostria Salad" una variazione più ricca della gia' citata Greek Salad. Offrono anche una insolita Zuppa di Pesce. Prezzi nella media.

Garden Grill . Foto W. Benati 

Per uno spuntino veloce a base di Gyro Pitta, ma anche per pasti completi a prezzi da urlo, consiglio il Pitta Konne, subito dietro la piazzetta centrale di Skala : una Gyro Pitta costa solo 2,20/2,40 Euro, a seconda del tipo di carne scelto. 

Per chi non lo sapesse, si tratta di una gustosa variante greca della nostra piadina romagnola: la Pitta (pane sottile a forma, appunto di piadina) viene arrotolata come un cartoccio per contenereun ricco ripieno fatto di fettine di carne arrostita (gyros di maiale o pollo) patatine fritte a bastoncino, salsa tatziki, pomodori e cipolla rossa affettata sottile...una vera leccornia!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...